vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Laboratori didattici al MAMbo

Sabato 15 marzo, nel pomeriggio, dalle 14 alle 17, si terranno negli spazi del MAMbo due laboratori didattici rivolti a bambini nella fascia di età 6-12 anni. La partecipazione ai laboratori è gratuita e riservata a bambini accompagnati da uno e/o entrambi genitori previa registrazione obbligatoria fino ad esaurimento posti.  Ogni bambino può iscriversi a entrambi i laboratori se rientra nella fascia di età consigliata.

Per informazioni, contattare la Prof.ssa Rebecca Montanari (rebecca.montanari@unibo.it).

1. Computer veloci o intelligenti?

Laboratorio rivolto a bambini dai 6-10 anni

Orario: dalle 14.00 alle 14.40

Max. di posti disponibili 16

Docente: Prof.ssa Michela Milano (http://www.unibo.it/docenti/michela.milano)

Il laboratorio vuole mostrare ai bambini quanto i computer siano veloci nella risoluzione di problemi o nel trovare le soluzioni di un gioco in una divertente sfida bambini contro computer mostreremo che le macchine in quanto a  velocità sono  imbattibili, ma non sempre particolarmente intelligenti.

Punto di ritrovo:  sala conferenze del MAMbo il giorno sabato 15 marzo alle ore 14.00. Per iscriversi si prega di compilare il modulo di registrazione.

2. Piccola Palestra di Informatica Creativa

Laboratorio rivolto a bambini dai 7-12 anni

Orario: dalle 15.00 alle 17

Max. di posti disponibili 16

Docente: Ing. Raffaele Ianniello e i mentor di CoderDojo Bologna (http://www.coderdojobologna.it/)

L'informatica creativa riguarda la creatività. Per molto tempo i campi dell'informatica e della programmazione sono stati percepiti come distanti dagli interessi dei giovani, riservati a un ristretto numero di appassionati, vincolati alla padronanza di concetti complessi di logica e matematica. L'informatica creativa supporta lo sviluppo di una connessione personale con la programmazione, enfatizzando il lato creativo, l'immaginazione e gli interessi degli studenti, stimolando la collaborazione. L'informatica creativa riguarda la programmazione. Il laboratorio ha l’obiettivo di favorire l’avvicinamento al mondo della programmazione di bambini di scuola elementare e media (ma senza limiti specifici). Le linee guida per la realizzazione di questi laboratori di informatica creativa consistono nello stimolare i bambini invitandoli a creare storie o semplici videogiochi utilizzando un semplice strumento.

Per le attività è necessario che ogni bambino porti da casa un PC con possibilmente già installato Scrath 2.0 (http://scratch.mit.edu/scratch2download/), disponibile per Windows, MacOS e Linux.

Punto di ritrovo:  sala conferenze del MAMbo il giorno sabato 15 marzo alle ore 15.00. Per iscriversi si prega di compilare il modulo di registrazione.