vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Gestione lauree

Informazioni per i relatori di tesi di laurea.

Entro la scadenza del possesso dei requisiti, fissata dalla Scuola, il docente relatore approva la tesi su Lauree - Almaesami. Questa approvazione della tesi da parte del docente relatore rappresenta un nulla osta che il relatore comunica ufficialmente agli uffici (e quindi allo studente) sull'ammissibilità del candidato alla prova finale. Deve intendersi quindi come elemento che va al di là della mera approvazione del titolo, a differenza di quanto avveniva in passato, quando tale approvazione accompagnava la domanda di laurea. Come previsto dal Regolamento Didattico di Ateneo, la Commissione di laurea ha comunque facoltà di esprimersi nuovamente in merito all'ammissibilità alla procedura di laurea.

 

Nella successiva finestra temporale, segnalata via mail dalla Segreteria Didattica, il docente relatore inserisce su CS Degree:

- la proposta di punteggio finale,

- il proprio giudizio sul candidato,

- la richiesta di controrelatore, ammissibile solo se viene proposto un punteggio superiore a 6 punti,

- l'autorizzazione alla richiesta di utilizzo di PC personale, proiezione di video o altro (ndr: per i laureandi della magistrale l'autorizzazione alla proiezione di un video viene effettuato tramite CS Degree, mentre per i laureandi della triennale il docente relatroe deve inviare un'apposita richiesta via email alla segreteria didattica)

 

A circa 8-10 gg dalla data di laurea il laureando presenta al proprio docente relatore la “Dichiarazione di deposito della tesi di laurea in formato digitale” per ottenere la firma di convalida del livello di accesso della copia digitale della tesi, come stabilito durante il ccds del 25 marzo 2013. Il docente relatore può accedere con le proprie credenziali istituzionali ad AMS Tesi di laurea per consultare il file pdf caricato. In quanto curatore scientifico di AMS Tesi di laurea, il docente relatore ha la possibilità di restringere il livello di accesso da assegnare alla tesi caricata dal laureando, riportando all'atto della firma per presa visione una breve frase in cui indica un diverso (più stringente) livello di accesso alla stessa. Sarà cura della Segreteria Didattica, destinataria finale di tale Dichiarazione, adeguare il livello di accesso a quella deciso dal relatore. II livelli di pubblicazione previsti sono, in ordine decrescente:

-          Full text ad accesso libero

-          Full text accessibile solo agli utenti istituzionali di Ateneo

-          Full text non accessibile con data di fine embargo

-          Full text non accessibile (riservato solo allo staff AlmaDL)